“POR Sardegna FSE 2014-2020, Obiettivo specifico 8.6 – Favorire la permanenza al lavoro e la ricollocazione dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi, Azione 8.6.3 – Misure integrate tra sviluppo locale e occupazione in collaborazione con i sistemi di rappresentanza territoriale. Avviso “Misure integrate tra sviluppo locale partecipativo e occupazione negli ambiti della Green & Blue economy – Linee di sviluppo progettuale 2 e 3” LINEA 2A

IANNAS informa che sono aperte le iscrizioni per la partecipazione gratuita ai percorsi formativi previsti dal progetto START finanziato con Det. 44655/4760 del 15/10/2018.

L’obiettivo generale del progetto è quello di promuovere le opportunità d’impresa per chi, nel territorio del GAL SGT, vuole creare un’attività nei settori del Turismo e valorizzazione dei beni culturali e naturalistici e nel settore agroalimentare.

PERCORSO FORMATIVO

Per ciascuno dei due percorsi, entrambi di un’edizione, si avrà una durata di 140 ore a partecipante suddivise in:

  • –  50 ore in aula plenaria per “Acquisizione di conoscenze e competenze imprenditoriali”;
  • –  30 ore in aula in Microgruppo di “Consulenza preliminare all’avvio delle nuove attività economiche”;
  • –  60 ore di “Assistenza tecnica e consulenza individuale per lo sviluppo d’impresa”.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Per ciascuna edizione sono previsti n. 18 utenti in possesso delle caratteristiche richieste dall’Avviso Pubblico: disoccupati, lavoratori in CIGS, ASPI e mobilità, residenti o domiciliati in Sardegna. Il 45% dei posti saranno riservati alle donne. I requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda d’iscrizione e saranno verificati in fase di selezione.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Il progetto START STrategie di Autoimpiego per la Rinascita del Territorio prevede due percorsi formativi finalizzati a rafforzare le competenze professionali di soggetti disoccupati, lavoratori in CIGS, ASPI e mobilità residenti o domiciliati in Sardegna, negli ambiti della Green&BlueEconomy. In particolare, START mira a favorire l’occupazione attraverso percorsi di creazione d’impresa e promozione del lavoro autonomo negli ambiti di specializzazione “Turismo e beni culturali e ambientali” e “Agrifood”.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

I soggetti in possesso dei requisiti dovranno compilare la domanda di partecipazione, utilizzando il format presente sul sito www.operazionestart.it. La domanda di partecipazione dovrà essere corredata da tutta la documentazione richiesta nel modulo. Lo IAL Sardegna, in qualità di capofila del RT, si riserva la facoltà di richiedere ulteriore documentazione al fine di comprovare il possesso dei requisiti dichiarati.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 18:00 del giorno 18 dicembre 2019 per raccomandata A/R all’indirizzo IAL Sardegna Srl Impresa sociale – Via E. Perucca n. 1, 09067 – ELMAS (CA), non farà fede il timbro di spedizione postale, oppure a mano presso la sede corsuale dello IAL Sardegna di seguito riportata: Via E. Perucca n. 1, 09067Elmas (CA) Tel. 070/344180

Sulla busta dovrà essere indicato DOMANDA DI PARTECIPAZIONE “Green and Blue Economy Linea 2A – Percorsi di formazione e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo”.
Se entro la data di scadenza sopra indicata il soggetto proponente non dovesse raggiungere il numero minimo di allievi previsto, il termine di scadenza potrà essere prorogato previa autorizzazione. In questo caso, la comunicazione verrà data direttamente sul sito www.operazionestart.it. Le procedure di iscrizione avverranno nel rispetto della normativa sulla privacy in vigore.

SELEZIONE DEGLI ALLIEVI

Fase 1: Verifica regolarità compilazione della domanda e dei documenti allegati e contestuale verifica del possesso dei requisiti di partecipazione (requisiti formali);

Fase 2: Una “prova scritta” che consisterà nella somministrazione di un test multidisciplinare a risposta multipla finalizzato ad accertare le capacità logico verbali e matematiche dei candidati, le conoscenze informatiche (Office e internet) e le conoscenze di cultura generale. (max 30 punti);

Fase 3: Valutazione dei titoli di studio ed esperienze di lavoro dichiarate (max 20 punti);

Fase 4: Una “Prova orale/colloquio motivazionale” al fine di rilevare il possesso delle competenze necessarie alla partecipazione al corso, verificare le attitudini e le motivazioni alla professione e valutare il CV e la scheda di idea d’impresa(max 50 punti).

I primi 18 candidati per ciascuna edizione, comprensivi della riserva di genere, saranno ammessi a partecipare al corso. In caso di parità di punteggio, prevarrà il candidato/a con più anzianità di disoccupazione ed in caso di ulteriore parità avrà precedenza il candidato/a anagraficamente più giovane. Le date e il luogo di svolgimento delle selezioni saranno comunicati ai candidati idonei direttamente dal soggetto proponente via mail e pubblicate sul sito www.operazionestart.it. I candidati assenti alla selezione saranno considerati rinunciatari.

INFORMAZIONI

Notizie aggiuntive del progetto, nonché eventuali variazioni a quanto fin qui riportato, compresa un’eventuale proroga dei termini, potranno essere reperite sul sito internet www.operazionestart.it.
Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’agenzia via mail info@operazionestart.it o via telefono al numero indicato nella sede corsuale.

page3image8634000
DOMANDA START
Size: 600 KB
SCHEDA IDEA IMPRENDITORIALE
Size: 400 KB

Contatti

Piazza IV Novembre 36/38
09045, Quartu Sant’Elena (CA)