Fondi Interprofessionali

Fondi InterprofessionaliTutte le aziende con almeno un dipendente possono, iscrivendosi ad un Fondo Interprofessionale, realizzare la formazione dei propri lavoratori a costo zero.

I Fondi Interprofessionali sono strumenti importanti, e ancora poco utilizzati dalle aziende che permettono all’impresa di destinare lo 0,30% dei contributi previdenziali versati all’INPS al finanziamento di iniziative di formazione e aggiornamento dei lavoratori.

L’iscrizione è gratuita, revocabile e non va rinnovata.

Per agevolare l’accesso alla formazione delle aziende in generale l’agenzia formativa IANNAS fonda gran parte della sua attività sull’utilizzo dei fondi paritetici interprofessionali nazionali per la formazione continua. Attraverso i Fondi Interprofessionali le imprese possono ottenere il finanziamento di piani formativi progettati sulle loro specifiche esigenze.

IANNAS è entrata a far parte di un progetto di sviluppo nazionale del fondo Interprofessionale FormAzienda, che la mette nelle condizioni di supportare, nello sviluppo e nella crescita, le piccole realtà economiche operanti nelle aree rurali e cittadine: l’utilizzo dei fondi interprofessionali permette infatti a imprese, cooperative e aziende anche di piccole dimensioni, attraverso un’operazione di rete, di accedere a percorsi di formazione continua completamente “gratuiti”.

Attraverso questo sistema IANNAS intende quindi sviluppare, in ottica di rete e collaborazione, le capacità progettuali, organizzative e comunicative di un gran numero di imprese e cooperative attraverso una formazione mirata e personalizzata.